Dalla bellezza all’utopia

Viviamo in un mondo dove la bellezza, l’utopia, la moda, l’apparire nel modo in cui la società esige che tu sia sta alla base della vita di tutti i giorni. Questi sono i temi esposti stamattina nell’istituto superiore Isis Magrini Marchetti di Gemona, argomenti profondamente e dettagliatamente trattati dai professori Gianluca Cuozzo e Giovanni Matteucci. Dalla descrizione dettagliata e utopica dei quadri di Van Eyck e Hans Holbein a come la moda può essere uno strumento di grande libertà ma anche un processo di perdita nella nostra individualità. Cuozzo e Matteucci sono riusciti a esporre le loro teorie in modo molto chiaro ma efficiente, riuscendo a mantenere l’attenzione del pubblico per tutta la durata della conferenza. Alla fine c’è stato spazio per numerose domande, poste sia dagli studenti ma anche dai docenti della scuola.

IMG_20171027_123126446.jpgIMG_20171027_154443.jpg

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...