“Populismo tra letteratura e architettura”

Giovanni La Varra e Arnaldo Colasanti, hanno dialogato sabato 28 ottobre 2017 alla libreria Einaudi, in uno degli incontri conclusivi del festival Mimesis 2017.

L’incontro intitolato “Populismo tra letteratura e architettura” si è aperto con l’intervento di La Varra, il quale ha fatto un discorso citando due libri secondo lui molto importanti: “Lezioni americane” di Italo Calvino, uno degli scrittori più importanti del novecento italiano e “Autobiografia scientifica” di Aldo Rossi, vincitore del premio Nobel per l’architettura ; l’architetto ha fatto un parallelo fra i due testi e le vite dei loro autori, ed ha espresso la sua idea sul populismo dicendo che secondo lui è un modo per rivolgersi alla massa ma senza mediare con le persone.

L’incontro è poi proseguito con il discorso molto articolato di Colasanti, scrittore e critico letterario secondo il quale il populismo è una grande trappola che è però basata su buoni pensieri ed idee. Lo scrittore ha parlato della città come un territorio delimitato da un limes, entro il quale vige una legge che è contenuta dentro al diritto positivo. Questo limite tende però a scomparire con la globalizzazione poiché tutto diventa città, in questo modo la legge scompare, e questa è secondo lui una delle conseguenze più gravi del populismo.

Colasanti ha poi raccontato brevemente la trama del suo libro “La Magnifica”, romanzo che vuole raccontare il mondo culturale italiano attraverso la storia di Piero Aprile, scrittore e critico, convocato per un viaggio premio a New York insieme ad altri autori italiani.

Lo scrittore ha concluso il suo intervento citando una poesia di Pasolini, volendo comunicare un messaggio molto chiaro: tutti noi possiamo fare molto ma dobbiamo evitare di rendere il tempo che ci è concesso inutile.IMG_6988

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...