Che cos’è la filosofia?

Il 27 ottobre 2018 nel teatro Palamostre si è svolto l’incontro “Che cos’è la filosofia?“.

L’evento è iniziato con l’introduzione di Andrea Zhok, filosofo dell’Università Statale di Milano, che ha affrontato il tema del libero arbitrio.  Il relatore ha sottolineato la difficoltà, ma la necessità, a trattare di questo tema. Infatti se al giorno d’oggi si aderisse ad una visione deterministica del mondo equivarrebbe ad affermare un paradigma che svuota l’esistenza di ogni valore, lasciandoci privi di punti di riferimento.

In seguito ha preso parola la professoressa Laura Boella, filosofo dell’Università di Milano, cercando di rispondere alla domanda “che cos’è la filosofia”. Ispirandosi ai pensatori del Novecento ha trattato la filosofia come attività di pensare, che scaturisce da una sensazione di stupore, meraviglia e turbamento che proviamo di fronte alla realtà. Queste sensazioni possono essere sia positive, come quelle provate dagli antichi di fronte alla realtà, sia negative, come quelle che gli intellettuali sentirono in seguito alle catastrofi del secolo scorso.

Infine è intervenuto Luigi Perissinotto, filosofo dell’Università di Venezia, e ha messo in evidenza l’importanza che il linguaggio ha all’interno della filosofia; esso è infatti il luogo dove si esplica il pensiero filosofico. Sebbene ciò abbia comportato una serie di difficoltà, il linguaggio ci permette di accedere a innumerevoli possibilità, restando così parte sostanziale del pensiero critico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...